CHI È GIRN

Riteniamo che l’efficacia degli interventi riabilitativi dipenda dal reciproco riconoscimento delle competenze e dalla valorizzazione delle differenze professionali, in un’ottica realmente interprofessionale. Per questo, tutti gli operatori – medici, neuropsicologi, psicologi clinici, logopedisti, fisioterapisti, terapisti occupazionali, infermieri, assistenti sociali, ecc. – e gli allievi in formazione nell’ambito della riabilitazione della persona con disordini neuropsicologici possono iscriversi al GIRN.

La nostra visione della riabilitazione pone al centro dell’attenzione non solo il paziente ma anche i suoi familiari e il loro ambiente, secondo la prospettiva “bio-psico-sociale” propria dell’International Classification of Functioning (ICF), la nuova classificazione di salute e malattia proposta nel 2001 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Rivolgiamo un occhio particolare ai familiari, sia tramite un intervento di carattere informativo-educativo utile a una migliore gestione del proprio caro, sia attraverso un sostegno concreto rispetto alle diverse esigenze di tipo burocratico ma anche, per quanto possibile, materiale, per diminuirne il carico che essi vivono soprattutto dopo il ritorno a casa.

Cariche Istituzionali GIRN
Statuto del GIRN
bilancio girn 2020-2021
elenco dei soci girn

A CHI CI RIVOLGIAMO

A quel misterioso viaggio che, nonostante il Sé e l’Altro, spesso riesce a sintonizzare due persone. Quel viaggio chiamato empatia…

Umberto Bivona • Presidente GIRN

LA NOSTRA MISSION

INTERDISCIPLINARIETÀ

Promuoviamo una forte integrazione tra le diverse professionalità, orientata all’innovazione e al progresso dei modelli di intervento su base scientifica.

INNOVAZIONE

Facciamo il possibile perché i nostri eventi formativi diano utili spunti di riflessione per un intervento adattato alle esigenze del singolo. Per questo rivolgiamo la nostra attenzione non solo al paziente ma all’intero sistema familiare.

FORMAZIONE

Promuoviamo la formazione, tramite corsi ECM (Educazione Continua in Medicina) e l’aggiornamento degli operatori della riabilitazione, tramite convegni e corsi di formazione.

Vuoi contribuire a sostenere i nostri progetti?

sostieni il girn

Vuoi contribuire sostenere i nostri progetti?

sostieni il girn

LA RETE DEL GIRN

I referenti regionali del GIRN

Trentino Alto Adige

Coordinatore: Cameli Olivia

Liguria

Coordinatore: Bertone Samantha
Referente: Rossi Deborha

Piemonte

Coordinatore: Virgilio Roberta

Veneto

Coordinatore: Zanin Elia

Emilia Romagna

Coordinatore: De Gaetano Katia

Toscana

Coordinatore: Rossi Gabriele
Referenti: Perini Paola
Metitieri Tiziana, Accolla Claudia

Lazio

Coordinatore: Cochi Giulio
Referenti: Fratino Mariangela
Mancini Giuseppe

Campania

Coordinatore: Simeone Anna

Abruzzo

Coordinatore: Lo Sterzo Paola

Puglia

Coordinatore: Donvito Teresa

Sardegna

Coordinatore: Cabuderra Vanessa
Referente: Cabras Itria

Sicilia

Coordinatore: La Barbera Roberta

Vuoi candidarti come referente regionale del GIRN?

Candidati

Vuoi candidarti come referente regionale del GIRN?

Candidati